Dardano Mimma

Nata in Calabria, a diciotto anni è partita per fare gli studi universitari che l’hanno portata prima a Roma, poi a Padova, Milano, Parigi, Bruxelles, Londra, Ruanda, Kenya e Tanzania. Abita a Firenze da molti anni, per lei “la città ideale”. Psicologa-psicoterapeuta, ogni giorno pratica sul campo l’arte di trovare soluzioni per raggiungere il benessere delle persone con l’obiettivo di migliorarne la qualità di vita. Per lei la politica deve essere un servizio a 360°, unico strumento per operare in modo efficace sul territorio e incidere sulla vita dei suoi abitanti. Ha fondato un’associazione antimafia e per la legalità che da anni opera sul territorio toscano ed è da sempre in prima linea nei movimenti pacifisti, dei diritti umani, delle minoranze e dell’integrazione sociale in tutti gli ambienti su scala nazionale religiosi e non. Per lei, la cultura, bellezza, spiritualità, vivacità intellettuale e creativa di Firenze vanno non solo conservate ma arricchite attraverso i giovani che con il loro talento possono ridare un nuovo rinascimento attraverso la ricerca scientifica e gli studi internazionali.